fbpx
Celtic Publishing Celtic Publishing
Celtic Publishing

Marchio specializzato nelle lingue straniere


Vai su Celtic Publishing
Il Mulino a Vento Il Mulino a Vento
Il Mulino a Vento

Collana di narrativa scolastica di grande prestigio


Vai su Il Mulino a Vento
Raffaello Ragazzi Raffaello Ragazzi
Raffaello Ragazzi

Libri attivi, cartonati d’autore e romanzi


Vai su Raffaello Ragazzi
Raffaello Digitale Raffaello Digitale
Raffaello Digitale

Prodotti interattivi e multimediale per la scuola


Vai su Raffaello Digitale
Raffaello Bookshop Raffaello Bookshop
Raffaello Bookshop

Il negozio online per acquistare tutti i nostri libri


Vai su Raffaello Bookshop
Raffaello Formazione Raffaello Formazione
Raffaello Formazione

Laboratorio di idee per rendere protagonisti i docenti


Vai su Raffaello Formazione
Come incrementare la capacità di concentrazione nei bambini - Lo Storytelling in lingua inglese

Come incrementare la capacità di concentrazione nei bambini - Lo Storytelling in lingua inglese

Perché i bambini sono naturalmente attratti dalle storie?
Questa naturale propensione verso le storie può essere sfruttata in classe?

Raccontare una storia in classe è un’attività vincente.

I bambini sono curiosi, si stupiscono e gioiscono di fronte a tutte le nuove scoperte che una storia può veicolare. Si identificano con i personaggi, vogliono sapere cosa accadrà, come finirà e vogliono capire, attraverso il racconto, il perché delle cose. 
Hanno mente e cuore aperti per accogliere quello che le storie vogliono trasmettere.

Ma se il racconto è in lingua straniera?  

Occorre utilizzare gli strumenti giusti affinché la magia del racconto continui a funzionare anche in L2.
Lo storytelling, in questo senso, è una didattica vincente.
Utilizzando le storie sarà possibile coinvolgere gli alunni in attività altamente motivanti e significative dal punto di vista linguistico, mediante l’esposizione alla lingua in un contesto di apprendimento autentico.
Attraverso le storie proposte, gli alunni potranno acquisire nuovo lessico e nuove strutture e sviluppare l’interesse verso l’apprendimento della lingua inglese.

Quali sono i vantaggi dell’uso dello storytelling nella didattica della L2?

Lo storytelling:

  • incrementa la capacità di ascolto e di concentrazione nei bambini. Gli alunni colgono il senso generale della storia, anticipano gli eventi, formulano ipotesi, fanno previsioni;
  • stimola la fantasia e la creatività;
  • favorisce l’acquisizione di lessico e strutture in modo naturale: gli alunni vengono esposti a un linguaggio autentico, ripetitivo e di facile memorizzazione che consente un arricchimento dal punto di vista lessicale;
  • favorisce l’acquisizione dei suoni e ritmi della lingua in modo naturale: attraverso l’ascolto e la ripetizione di lessico e strutture, gli alunni familiarizzano con la lingua e sono facilitati nella riproduzione autonoma di suoni e ritmi;
  • favorisce l’acquisizione di una pronuncia corretta: mediante le ripetute attività di ascolto e di esposizione alla lingua autentica, gli alunni interiorizzano in modo naturale la pronuncia delle parole e sono in grado di riutilizzare autonomamente lessico e strutture mediante una pronuncia corretta;
  • favorisce la socialità all’interno del gruppo classe: attraverso la condivisione sociale dell’esperienza di ascolto e narrazione di storie gli alunni hanno modo di rafforzare le relazioni all’interno del gruppo classe.

Seguendo alcuni semplici suggerimenti, che vi forniremo nei prossimi articoli, il fascino del racconto non verrà meno anche in lingua straniera e, anzi, porterà dei frutti ulteriori: non solo i bambini continueranno ad amare le storie, ma potranno beneficiare di molti altri vantaggi nel campo dell’apprendimento della lingua inglese.
Clicca e scopri Story Lane

Story Lane

Raffaello Libri S.p.A. | Sede Legale: Via dell'Industria, 21 - 60037 Monte San Vito (AN) | C.F. e P.IVA 01479570424 | R.I. Ancona | REA AN-145310 | Capitale Sociale: €1.000.000,00 i.v.

Privacy Policy Cookie Policy